La F.lli Bigaran ha partecipato con successo ad Innotrans 2016

La F.lli Bigaran ha partecipato con successo ad Innotrans 2016, dove la presentazione ufficiale del nuovo materiale della divisione isolanti, il Refrarc P328, e le nuove proposte della divisione di tecnologia meccanica hanno riscosso grande interesse da parte di esperti del settore.

Per la divisione isolanti particolare interesse hanno suscitato le camere spegni-arco prodotte con il nuovo Refrarc P328, materiale che ci permette di ampliare la gamma della nostra tecnologia – basata sul metodo della piastra unica – anche per le applicazioni con potenze elevate o anche molto elevate di energia elettrica. A tale proposito le nuove camere spegni-arco per sottostazioni sostitutive delle originali General Electric Corporation (GEC) sono state oggetto di attenzione e meraviglia da parte dei visitatori del nostro stand.

Ricordiamo che il Refrarc P328 unitamente al nostro materiale storico Refrarc GCS non presenta problemi di residuo radioattivo presenti nelle tradizionali ceramiche e non comporta problemi di smaltimento. E inoltre il Refrarc P328 è stato presentato ufficialmente ad InnoTrans 2016 come World Premiere, rientrando nella categoria delle novità assolute.

Tra la produzione della divisione tecnologie meccaniche hanno suscitato molto interesse il connettore UIC 552, parte della produzione di giranti presente allo stand ed il corpo del cilindro del freno per vetture metro.

Il connettore UIC 552 rappresenta una novità nel panorama della produzione della F.lli Bigaran, costruito interamente da noi consente di allargare l’offerta dei prodotti in campo ferroviario.

Le giranti ed i giunti idraulici sono da sempre un punto di forza della divisione tecnologie meccaniche ed ancora una volta sono state al centro di richieste di informazioni e possibilità di collaborazione con numerosi esperti del settore.

In generale tutta la produzione della F.lli Bigaran presente nel nostro stand è stata oggetto di attenzione, richieste di contatti ed anche solo di curiosità da parte di numerosi visitatori, anche non professionali: molti gli insegnanti che colpiti dalla pulizia delle linee delle nostre piastre rompi-arco hanno voluto mostrarle ai loro studenti.”

Il nostro stand

f-lli-bigaran_stand-innotrans

innotrans_2016_stand F.lli Bigaran